Andrea è un uomo molto attivo per la sua età, ma mostra i segni sempre più evidenti di una malattia degenerativa. La figlia Anna decide allora di accoglierlo nel proprio appartamento, ma  quella che sembrava la migliore soluzione possibile si rivela ben presto una scelta sbagliata che non accontenta nessuno: né Andrea, che non intende in alcun modo rinunciare alla sua indipendenza, né tantomeno Anna, che stenta comunque a trovare un modo per comunicare con il padre sempre più coinvolto in una progressiva e inesorabile perdita di memoria. Una storia che rischierebbe di tramutarsi in dramma se l'autore nonfosse Florian Zeller, uno deipiù brillanti commediografi contemporanei capace di affrontare con leggerezza mai superficiale un tema delicato come la malattia. Magnificamente interpretata da Alessandro Haber e Lucrezia Lante della Rovere, una piècepungente che ci conferma ancora una volta come l'ironia sia spesso l'unica chiave di lettura possibile per salvarsi dal dolore della vita.

 

Durata: 1h30min


Di: di Florian Zeller

Regia: Piero Maccarinelli
Con: ALESSANDRO HABER, LUCREZIA LANTE DELLA ROVERE, David Sebasti, Daniela Scarlatti, Ilaria Genatiempo, Alessandro Parise
Date programmazione: Martedì, Gennaio 31, 2017 - 21:00
Tipo Ingresso: A pagamento
Extra abbonamento: NO
Extra stagione: NO
Teatro: Industri