Dalle comunicazioni del FAI Grosseto:

Sarà la 25° edizione. 

Quest'anno per le GIORNATE DI PRIMAVERA IN PROGRAMMA IL 25 e 26 marzo, la delegazione di Grosseto ha scelto il territorio di Roccastrada, tra castelli, archeologia industriale ed una natura incontaminata. Saremo, infatti, a Torniella nella Riserva naturale del Farma, alla Ferriera ed al Castello del Belagaio

Grazie ad una convenzione con la Regione Toscana, a Grosseto sarà anche aperta la struttura del Pizzetti con i ragazzi del Polo Liceale L. Bianciardi che racconteranno la storia della struttura, il suo parco, la cappellina di San Giovanni di Dio nella adiacente RSA e la figura di Brunetta Scotti primo medico condotto donna in Italia, grossetana, a cui è intitolato una via di accesso al Pizzetti.

Gli orari per tutti e tre i siti saranno sia il sabato che la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

La domenica, solo per gli iscritti FAI, alla chiusura della giornata (ore 18) ci sarà una merenda con prodotti del territorio offerti da ditte ed aziende locali nel cortile del Castello del Belagaio o negli adiacenti locali della Regione Toscana.

Chi decidesse di pranzare al Belagaio nei due giorni deve portarsi il pranzo al sacco non essendoci strutture.

Per domenica 26 marzo con partenza ore 9 da Grosseto è in programma un bus Tiemme per portare i visitatori a Torniella. La mattina visita della Ferriera, pranzo al sacco o nei tre ristoranti del posto (di seguito elencati), 

 

RISTORANTI A TORNIELLA:

  • Il Boscaiolo 339 7297455 Federico
  • Casa del Chiodo 340 5454651 Paola
  • Hotel S.Uberto 0564 575466

poi alle 14.30 trasferimento al Castello del Belagaio. 

 


Per prenotazioni scrivere a : g.tombari@tiscali.it, pia.vecchi@libero.it